giovedì 17 settembre 2015

DEDICATE ALLA NONNA ANNAMARIA: LE SUE ZUCCHINE RIPIENE

Sei ancora qui, nonna Annamaria.
A Cles, nella vecchia casa dove sei nata.

Sei nello scricchiolio del pavimento di legno.
Nella luce che attraversa i vetri molati.
Nella superficie ruvida degli stipiti.

Sei nelle crepe delle piastrelle rosse della cucina.
Nei cerchi concentrici del fornello a legna.
Nell'immagine dei monti riflessa dal piccolo specchio vicino alla finestra.

Sei nell'intarsio della scatola di legno.
Nelle pareti decorate da lunghi steli intrecciati. 
Nel calore della grande stufa di maiolica.

Sei nella porta che sbatte a ogni soffio di vento.
Nelle imposte scrostate.
Nelle maniglie opacate dagli anni.

Sei negli aneddoti su di te ripetuti all'infinito.
Nel sapore pulito del tuo tortel di patate.
Nell'aroma croccante della polenta che cuoce nel paiolo di rame.

Soprattutto, nonna Annamaria, sei nel cuore di chi ti ha voluto bene.

Uno dei piatti preferiti dalla nonna Annamaria erano le ZUCCHINE RIPIENE.
Ecco la ricetta:

LE ZUCCHINE RIPIENE


(dosi per 6/8 persone; ho usato il Bimby, ma si possono preparare anche in maniera tradizionale; le ho cotte nel forno Gaggenau)


CHE COSA SERVE?

- 15 ZUCCHINE di media grandezza
- 120 g di PARMIGIANO
- 120 g di PROSCIUTTO COTTO a cubetti
- 500 ml di LATTE intero
- 60 g di FARINA 00
- 60 g di BURRO
- SALE
- PEPE
- NOCE MOSCATA
- PARMIGIANO grattugiato per spolverizzare le zucchine


COME FACCIO?

1. PULISCO e lavo le ZUCCHINE.  Le faccio bollire per 10 minuti in acqua salata. Le scolo con una schiumarola e le lascio raffreddare.

2. AZIONO il Bimby a velocità 10 e, attraverso il foro del coperchio, faccio cadere un po' alla volta nel boccale 120 g di PARMIGIANO a cubetti. Continuo a frullare fino a quando il formaggio non sarà grattugiato.

3. AGGIUNGO al formaggio il PROSCIUTTO a cubetti e trito ancora per qualche secondo.

4. METTO da parte PARMIGIANO e il PROSCIUTTO tritati.

5. PREPARO la BESCIAMELLA: senza lavare il boccale, inserisco nel Bimby il LATTE, la FARINA, il BURRO, il SALE, il PEPE e la NOCE MOSCATA. Cuocio per 15 minuti, a 90°C, velocità............ Faccio RAFFREDDARE leggermente.

6. PRERISCALDO il FORNO (ventilato) a 200°C.

7. SVUOTO le ZUCCHINE con un cucchiaino o con l'apposito utensile.

8. UNISCO alla besciamella il PARMIGIANO e il PROSCIUTTO tritati e mescolo con un cucchiaio di legno.

9. RIEMPIO le zucchine con il composto ottenuto al punto 8 e le distribuisco sulla leccarda del forno coperta con carta forno.

10. SPOLVERIZZO le zucchine con PARMIGIANO GRATTUGIATO.

11. INFORNO e cuocio per circa 20 minuti. Sono ottime tiepide.

SODDISFAZIONE *****
PAZIENZA ***

Avete visitato il mio sito

2 commenti:

  1. Sicuramente la nonna era orgogliosa di te...
    Le zucchine sono una meraviglia, molto gustose !

    RispondiElimina