martedì 13 gennaio 2015

RICICLIAMO LA FRUTTA SECCA AVANZATA: LA TORTA DI MANDORLE E PISTACCHI

Passate le feste, mi trovo montagne di avanzi di frutta secca nella credenza.
Come utilizzarli?

In una situazione analoga, mi sono trovata anche qualche mese fa (le foto, e si vede, risalgono ad allora).

In quell'occasione, avevo in casa dei pistacchi piuttosto mollicci, che ho tostato prima di dell'uso, e poco zucchero semolato, che ho integrato con quello di canna che tengo per il caffè di mia cognata...
Il risultato, nonostante le premesse, era stato, a dir poco. superlativo.

E' deciso: vale la pena di ripetere l'esperimento!

"LA TORTA DI MANDORLE E PISTACCHI"
(ho usato la planetaria KitchenAid, ma vanno bene anche altri tipi di frusta o robot)

CHE COSA SERVE?

- 200 g di FARINA
- 200 g di ZUCCHERO
- 150 g di PISTACCHI
- 50  di MANDORLE
- 80 ml di LATTE (circa)
- 120 ml di OLIO DI RISO
- 2 UOVA
- 1 bustina di LIEVITO VANIGLIATO
- SALE 
- ZUCCHERO DI CANNA


COME FACCIO?

1. PRERISCALDO il FORNO a 175°C (VENTILATO). TOSTO i PISTACCHI nel forno caldo per qualche minuto, facendo attenzione a non essiccarli troppo.

2. TRITO finemente 100 gr. di PISTACCHI (o 50 gr. di PISTACCHI e 50 gr. di MANDORLE). 

3.  MONTO a NEVE ben soda i 2 ALBUMI.

4. FRULLO i TUORLI con lo ZUCCHERO.

5. AGGIUNGO l'OLIO, i PISTACCHI tritati finemente, il SALE, il LATTE (versandone poco alla volta, fino ad ottenere un composto abbastanza denso) e infine, 70 gr. di PISTACCHI interi, la FARINA e il LIEVITO setacciati

6. UNISCO gli ALBUMI montati a neve, mescolando dal basso verso l'alto.

7. VERSO l'impasto in una teglia del diametro di 24 cm. ricoperta con CARTA FORNO, DECORO con i PISTACCHI rimasti e con ZUCCHERO di CANNA.

8. CUOCIO per 35-40 minuti (uno stecchino o il cake tester inserito nella torta dovrà uscire asciutto).

9. FACCIO RAFFREDDARE la teglia su una griglia per 15 minuti, poi SFORMO la torta e la faccio raffreddare ancora sull'apposita griglietta.

N.B.: E' OTTIMA in tutte le occasioni "rustiche".

SODDISFAZIONE *****
PAZIENZA **

Avete visitato il mio sito

6 commenti:

  1. Direi che come riciclo è piuttosto goloso ^_^ Mi piace moltissimo, peccato non avere frutta secca da smaltire..mi sa che la vado ad acquistare apposta x sfornare questa meraviglia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E direi che ti conviene: fidati, è speciale!!!
      Grazie, carissima!

      Un bacione.

      Valeria

      Elimina
  2. wow sai che bontà,complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti garantisco che è buonissima, Paola!!!
      Grazie per i complimenti e un bacione.

      Valeria

      Elimina
  3. E che torta... molto soffice e golosa, una fetta per la colazione, grazie ! Buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite dell'apprezzamento!!!
      La prossima volta che la farò, ne terrò senz'altro una fetta per te...
      Baci.

      Valeria

      Elimina